LATEST ARTICLES

Turismo di Pasqua: 14 milioni gli italiani in viaggio

"A dispetto delle difficoltà oggettive che avrebbero potuto ostacolare il progetto di un viaggio, gli italiani confermano la predilezione per le festività pasquali, intese come momento di riposo e relax in anticipo sull’estate. Saranno 14 milioni a mettersi in movimento per le destinazioni preferite tra mare, città d’arte, montagna, laghi e località termali, principalmente (quasi il 90%) all’interno dei...

Pasqua, oltre un miliardo di euro la spesa per la tavola. Per ristoranti, hotel e agriturismo -30% rispetto al 2019

Dopo la pandemia e i lockdown, ecco la guerra, ma gli italiani tornano a festeggiare la Pasqua. In compagnia a casa (4 italiani su 10) o al ristorante e in agriturismo (3 su 10) o in viaggio (2 su 10) è forte il tentativo di reimpossessarsi della normalità, anche se stride la forbice della diseguaglianza che si allarga sempre...

Pasqua: 4 italiani su 10 porteranno in tavola l’agnello

Quasi quattro italiani su 10 (39%) porteranno carne di agnello a tavola a Pasqua per rispettare le tradizioni ma sostenere anche la sopravvivenza dei 60mila pastori duramente colpiti dai rincari dei costi di produzione legati alla guerra in Ucraina. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe’ in occasione dell’avvicinarsi della ricorrenza durante la quale si acquista gran parte dei...

Pasqua: la colomba batte le uova di cioccolato come dolce preferito delle feste

La colomba batte le uova di cioccolato e si classifica come dolce preferito delle feste anche se in più di quattro famiglie su 10 (41%) si preparano quest’anno in casa i dolci tipici della Pasqua, anche per effetto del caro prezzi scatenato dalla guerra in Ucraina. È quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixe’ sulla Pasqua degli italiani in cui si evidenzia...

Tabacco: investimenti fino a 100 milioni nel 2022 in Italia

Il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali e Philip Morris Italia rinnovano anche per l'anno 2022 gli impegni per la promozione della filiera tabacchicola italiana che conta 50.000 addetti nelle fasi di coltivazione e trasformazione primaria. Grazie alla firma dell'intesa, infatti, al dicastero, la multinazionale investirà fino a 100 milioni di euro per supportare la coltivazione di tabacco Burley...

Caro prezzi, Coldiretti: “Ecco la top ten dei rincari”

A far scendere la fiducia con la guerra in Ucraina sono anche gli aumenti dei prezzi al consumo nel carrello con i prodotti alimentari e delle bevande con il record fatto segnare dall’olio di semi che aumenta del 19% davanti alla verdura fresca che cresce del 17% e la pasta che costa il 12% in più con la corsa...

Il 31 marzo scade lo stato di emergenza sanitaria: ecco cosa cambia

Il 31 marzo finisce lo stato di emergenza sanitaria. Dopo 26 mesi l'Italia abbandonerà il sistema dei colori e la struttura commissariale: al posto del generale Francesco Paolo Figliuolo subentrerà un'unità temporanea istituita ad hoc, presso il Ministero della Difesa, per portare a termine la campagna vaccinale. Verrà sciolto anche il Comitato tecnico scientifico, che fino al 31 dicembre confluirà in...

Ristorazione: in due anni chiuse 45mila imprese. I dati del rapporto Fipe 2021

Per il secondo anno si conferma la forte frenata della nascita di nuove imprese e la contestuale accelerazione di quelle che chiudono che nel biennio 2020/2021 toccano la soglia di 45 mila cessazioni. È quanto si legge nel rapporto annuale sulla ristorazione 2021 elaborato dalla Fipe, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi. Nel 2021, in particolare, hanno avviato l’attività 8.942 imprese...

Le Giornate Fai di Primavera compiono 30 anni: nel week-end aperti 700 siti in tutt’Italia

Le Giornate FAI quest’anno compiono “trenta primavere”: dal 1993 a oggi, 14.090 luoghi di storia, arte e natura aperti in tutta Italia, visitati da oltre 11.600.000 di cittadini, grazie a 145.500 volontari e 330.000 studenti “Apprendisti Ciceroni”. Un traguardo esaltante, che tuttavia non potrà essere solo una festa. Nel pieno di una guerra che segna tragicamente la storia europea, non è il momento di festeggiare, né...

Taglio delle accise, per la Cgia di Mestre si poteva fare di più

Nonostante il Governo abbia deciso di tagliare di 25 centesimi il prezzo di benzina e gasolio sino alla fine di aprile,  per l’Ufficio studi della Cgia era necessario fare di più. Come potenziare allora la misura del Governo ? Riducendo, ad esempio, secondo la Cgia di Mestre,  del 50 per cento le accise su benzina e gasolio per autotrazione, portandone...