Home Cronaca Terremoto nel Mugello: sessanta scosse in 12 ore. Danni ed edifici lesionati

Terremoto nel Mugello: sessanta scosse in 12 ore. Danni ed edifici lesionati

103
0
Una settantina le scosse di terremoto quelle registrate nelle ultime 12 ore nell’area del Mugello, in Toscana. La più forte è stata questa notte alle 4,37 di magnitudo 4.5, avvertita anche a Firenze e Pistoia. La prima scossa è invece delle 20.38 di ieri sera, domenica 8 dicembvre, quando gli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato un 2.6 con epicentro Scarperia e San Piero. I due comuni insieme a Barberino del Mugello sono l’epicentro di tutte le altre scosse verificatesi fino alle 8 del mattino, nove delle quali di magnitudo superiore al 3 e 36 sopra 2. Pare che Barberino del Mugello sia il Comune che ha subìto più danni. I vigili del fuoco, a cui stanno arrivando decine di richieste di verifiche, hanno dichiarato inagibile l’edificio comunale. Chiusa anche la chiesa di San Silvestro. Intanto la Regione ha già attivato il proprio Servizio sismico per affrontare il prevedibile aumento di richieste di verifiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here