Home Ambiente A Cavriglia c’è Motumundi: la comunità scientifica si confronta sull’ambiente e sul...

A Cavriglia c’è Motumundi: la comunità scientifica si confronta sull’ambiente e sul clima

7
0

E’ in corso di svolgimento a Cavriglia, in provincia di Arezzo, Motumundi, il festival su clima e ambiente. In programma, fino al 18 ottobre, dibattiti, conferenze, workshop e laboratori, con eventi sia in presenza sia con partecipazione in forma remota tramite piattaforme on-line. Al festival si confrontano sui temi della sostenibilità come il cambiamento climatico, l’educazione ambientale, la ricerca contro l’inquinamento, lo sviluppo ecosostenibile, rappresentanti della comunità scientifica internazionale. Il festival è ideato e promosso dalla Vitale onlus in partnership con il Comune di Cavriglia e il sostegno del Centro servizi ambiente impianti ed Enel, ed è patrocinato dalla Regione Toscana. 
La parola chiave del festival è sostenibilità. Una sostenibilità declinata in cambiamento climatico, educazione ambientale, la ricerca contro l’ inquinamento, lo sviluppo ecosostenibile della società, i 17 UN sustainable development goals e la plastic free. Su questi temi si confronteranno oltre ai rappresentanti della comunità scientifica internazionale, gli studenti di diverso ordine e grado che saranno i veri protagonisti di “Motumundi”.
All’interno di Motumundi è istituita una scuola di sensibilizzazione ambientale interdisciplinare. Ne fanno parte, tra gli altri, studenti, ricercatori, docenti, imprenditori e rappresentanti istituzionali. I partecipanti denominati “Motumundians” seguono, sotto l’egida del comitato scientifico, una serie di workshop giornalieri divisi in classi. L’obiettivo è far lavorare insieme persone con diverse esperienze dottrinali e professionali.