Home Cultura Riaprono le Terme di Caracalla, dal 9 febbraio visite solo su prenotazione...

Riaprono le Terme di Caracalla, dal 9 febbraio visite solo su prenotazione on line

132
0

Il 9 febbraio riaprono le Terme di Caracalla con una novità annunciata dalla Soprintendenza Speciale di Roma: l’installazione di pannelli per le persone con disabilità visive.
Dopo il periodo di chiusura per l’emergenza sanitaria, le Terme si potranno visitare durante i giorni feriali, dal martedì al venerdì. Un’occasione, soprattutto per i cittadini romani, per riscoprire il grande parco delle Terme di Caracalla, attualmente diretto ad interim dall’archeologa Anna De Santis.

Il percorso, tra i giardini e il blocco termale, consentirà di ammirare i principali tesori custoditi nelle Terme. Tutto in assoluta sicurezza grazie agli ingressi contingentati e al grande spazio del parco, accogliente e attrezzato. Potranno accedere 80 persone all’ora (20 persone ogni 15 minuti), 520 in un’intera giornata, ed essere tutte allo stesso tempo all’interno delle Terme di Caracalla.
I pannelli in braille, realizzati in collaborazione con Electa, sono dislocati lungo il percorso di visita delle Terme: all’ingresso un plastico del monumento e più avanti pannelli con funzione didattica, come quelli che illustrano le tecniche edilizie o quelle dei mosaici dell’antica Roma.
L’ingresso sarà consentito solo tramite prenotazione on-line sul sito di Coopculture. All’interno delle Terme sono posizionate colonnine con gel igienizzante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here