Home Ambiente Registro dei Paesaggi rurali: ci sono 9 new entry da Veneto e...

Registro dei Paesaggi rurali: ci sono 9 new entry da Veneto e Trentino fino in Puglia passando per Lazio e Toscana

188
0

Via libera all’ingresso nel Registro nazionale dei paesaggi rurali di interesse storico, delle pratiche agricole e delle conoscenze tradizionali per nove territori: il Paesaggio agrario di olivastri storici del “Feudo di Belvedere” – Località San Nazario – San Nicandro (Foggia). Il “Paesaggio policolturale di Fibbianello” del Comune di Semproniano (Grosseto); Il Paesaggio dei “Vigneti Terrazzati del Versante Retico della Valtellina”; Il Paesaggio della “Bonifica Romana e dei Campi Allagati della Piana di Rieti” – candidatura presentata dal Parco della Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile – (Rieto); Il Paesaggio storico della “Bonifica Leopoldina in Valdichiana” in Toscana; Il “Paesaggio Agro- Silvo- Pastorale del territorio di Tolfa”, nel Lazio: “il Sistema Agricolo Terrazzato della Val di Gresta” in Trentino; “Alti Pascoli della Lessinia” in Veneto; Il “Paesaggio rurale dei vigneti terrazzati della Valle di Cembra” in Trentino.

Sono stati firmati dalla ministra delle Politiche agricole, alimentari e forestali Teresa Bellanova i decreti di iscrizione al Registro nazionale di nove nuovi paesaggi rurali italiani, dopo la recente approvazione da parte dell’Osservatorio Nazionale del Paesaggio Rurale, delle Pratiche Agricole e Conoscenze Tradizionali.

“Un passaggio importante nell’azione di tutela del patrimonio storico rurale del nostro Paese – ha commentato la ministra – Un impegno che proseguirà con convinzione nell’intento di salvaguardare sempre di più quei paesaggi agricoli, forestali e pastorali, che maggiormente hanno conservato i caratteri storici legati alla permanenza di forme di produzione, usi del suolo agricolo, tecniche di allevamento, sistemazioni del terreno, mosaici paesaggistici e manufatti, collegati a produzioni alimentari di qualità”.