Home Cultura Nel 2020 non ci sarà il Vinitaly: è ufficiale, l’evento rinviato ad...

Nel 2020 non ci sarà il Vinitaly: è ufficiale, l’evento rinviato ad aprile 2021

244
0

E’ ufficiale: Vinitaly 2020 non ci sarà. L’evento prima posticipato a giugno, è stato definitivamente annullato.

“Il perdurare dell’emergenza Coronavirus a livello nazionale, con il susseguirsi dei decreti urgenti della presidenza del Consiglio dei ministri, e la più recente propagazione dello stesso a livello europeo e non solo, hanno reso improcrastinabili alcune decisioni – spiega il presidente di Veronafiere Maurizio Danese – Per tali ragioni Il consiglio di amministrazione, d’intento con la direzione generale e il management, ha deliberato oggi in merito a molteplici aspetti essenziali per il proseguimento dellattività del Gruppo. Fra questi, la ridefinizione di obiettivi, strategie investimenti per la messa in sicurezza dei prodotti, della propria clientela e del business dei settori correlati”.

“Occorre ricordare – conclude Danese – che questa situazione complessa ha avuto un impatto dirompente anche sull’industria fieristica europea. Ad oggi, sono oltre 200 le manifestazioni sottoposte a revisione di calendario, con una perdita complessiva che sfiora i 6 miliardi di euro e 51.400 posti di lavoro a rischio, senza considerare l’indotto e la perdita di 39 miliardi di euro di export generati dalle rassegne internazionali per le PMI europee”.

Le nuove date sono state riprogrammate al 18-21 aprile 2021, insieme ai due saloni Sol&Agrifood ed Enolitech.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here