Home Notizie Covid: Campania, Emilia Romagna e Molise passano in zona arancione, in Umbria...

Covid: Campania, Emilia Romagna e Molise passano in zona arancione, in Umbria la provincia di Perugia resta rossa

115
0

Campania, Emilia Romagna e Molise da domenica tornano zona arancione a cui si affiancano zone rosse locali, come già accaduto in alcune regioni nelle scorse settimane, per i timori legati alla diffusione delle varianti del covid.

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà nelle prossime ore le ordinanze frutto del consueto monitoraggio settimanale del venerdì di Istituto superiore di Sanità e del ministero della Salute.

Dopo tre settimane l’Rt nazionale sfiora 1 nel limite superiore, cioè la soglia considerata di sicurezza.

Campania, Emilia Romagna e Molise si aggiungeranno ad Abruzzo, Toscana, Liguria, Umbria e Provincia di Trento che restano arancioni.

La provincia autonoma di Bolzano resta rossa così come la provincia di Perugia e il comune di San Venanzo in quella di Terni, in Umbria restano rosse per effetto di un’ordinanza regionale, mentre il comune di Amelia torna in arancione come il resto della regione. Il problema è la presenza delle varianti del virus, quella brasiliana prevalente (41 casi su 63), e quella inglese.

In Abruzzo restano rosse le province di Chieti e Pescara. In Lombardia.

Sfuma per il momento per la Valle d’Aosta il passaggio in zona bianca.  La classificazione complessiva di rischio della regione – attualmente in zona gialla – è infatti moderata ma con il passaggio in zona bianca decadrebbero divieti e chiusure attualmente in vigore e per ora nessuna regione italiana ha i parametri per rientrarvi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here